"Mi piace baciarti la mattina appena sveglio, che sai ancora di bei sogni, che profumi di pelle addormentata, mi piace appoggiarmi sul tuo petto e sentirti respirare, mi piace guardarti quando non ti riesci proprio a svegliare, mi abbracci e torni a dormire.
E’ curioso, veder entrare qualcuno così nella tua vita, quasi senza accorgertene, sentirti amare tanto da aver paura che da un momento all’altro possa finire."
Serena Di Caprio, Petali Di Me. (via petalidime)
"E quando mi chiedevi «Hai tutto, cosa vuoi di più?» se ti ricordi io ti ho sempre risposto «Soltanto tu»."
GionnyScandal (via mortadentroevuotafuori)
quattordiciottobre:

L’amore per questo libro non ha limiti.
"E quando parti?
Poi dove vai?
E quando torni?
Quanto manchi?
Quand’è che torni di preciso?
Quanti giorni? Che hai deciso?
Dove dormi?
Quanto manchi?
Quanto manchi?"
Mecna (via lauramaglione)
shewillkeepsmiling:

!
"Il mio problema è che mi piace vivere le cose a 360 gradi.
Mangiare il gelato e sporcarmi tutta quanta.
Ridere fino a non respirare più.
Chiudere gli occhi e sentire il vento sulla pelle.
Amare fino a consumarmi le ossa. Ed è un difetto.
Troppo grande.
Perché le persone se ne approfittano.
La gente ti sfrutta.
E io ci sono passata.
Passo dalla dolcezza all’acidità per nascondermi, facendo credere di essere insensibile, quando in realtà sono la persona più dolce e sensibile a sto mondo.
Piango per un film, un finale di un libro, piango per le persone che se ne vanno, piango per felicità, per le cose belle.
Ho vissuto sempre con mia mamma che mi diceva di non mostrare il mare che ho dentro a chi non sa nuotare. E così ho fatto."
Occhi-grandi-nocciola (via occhi-grandi-nocciola)
"E tornare a casa col suo profumo addosso, che sa di paradiso, che mi fa sentire a casa.
Ed io che cerco di camminare piano, senza prendere il vento, perché sennò quel profumo se lo porta via.
Ed ancora il suo sapore su labbra arse da baci.
Ancora luce nelle mie tempeste.
Ancora quei sorrisi nei miei ricordi."
Occhi-grandi-nocciola (via occhi-grandi-nocciola)
"E quando parti?
Poi dove vai?
E quando torni?
Quanto manchi?
Quand’è che torni di preciso?
Quanti giorni? Che hai deciso?
Dove dormi?
Quanto manchi?
Quanto manchi?"
Mecna (via lauramaglione)